Spedizioni gratuite per ordini superiori a 50€

1916 - Nasce Karhu - Ab sportartiklar Oy apre un piccolo laboratorio nel centro di Helsinki, dove la betulla di provenienza locale viene trasformata nei primi prodotti: giavellotti, sci e discuse. Anche le scarpe da corsa sono sviluppate e atterrano ai piedi di Hannes Kolehmainen, il primo "Flying Finn" e Ville Ritola.

1920 - Flying Finns - Il nome dell'azienda viene cambiato in Karhu, che è finlandese per orso. "I finlandesi volanti" dominano le piste di tutto il mondo, ottenendo il riconoscimento per le scarpe da corsa Karhu. Oh, e un ragazzo di nome Paavo Nurmi torna a casa con nove medaglie d'oro olimpiche.

1950 - The Three Stripes - Karhu domina le Olimpiadi di Helsinki del 1952 con 15 picchi vincitori di medaglie d'oro, tra cui quelli di Emil Zatopek. Karhu vende il suo marchio di fabbrica a tre strisce a una nota azienda di scarpe da ginnastica che lo utilizza ancora oggi.

1960 - Simbolo M: Karhu registra ufficialmente il suo famoso simbolo M, l'unico marchio usato nelle scarpe da corsa, derivato dalla parola "Mestari", che significa "campione" in finlandese. Vari disegni del logo M hanno adornato nel corso degli anni le scarpe Karhu che sono ancora in uso oggi.

Sneakers - FUSION 4084

Karhu
PER LEI calzature 
€ 140,00

Sneakers - FUSION 4087

Karhu
PER LEI calzature 
€ 140,00

Sneakers - FUSION 4090

Karhu
PER LEI calzature 
€ 140,00